Pavimenti in resina Industria Cosmetica

Forniamo superfici sterili, antiscivolo e durature, in molteplici formulazioni che si caratterizzano per resistenza a danneggiamenti chimici e shock termici, cicli termici, e pulizie frequenti.
Cosmetica2
Cosmetica

La resistenza alle materie chimiche e l’impermeabilità, l’igiene, la facilità di pulizia e la sanificazione sono le caratteristiche salienti che deve avere un pavimento in resina adatto  in particolar modo all’industria cosmetica. Le pavimentazioni realizzate con questo trattamento hanno i seguenti vantaggi:

  • Ottima resistenza chimica
  • Buona resistenza meccanica a urti, abrasioni, carichi pesanti.
  • Facile pulizia e manutenzione.
  • Impermeabilità.
  • Atossici e inodori.
  • Assenza di fughe e giunti.
  • Antisdrucciolo.

Applicazione anche su pavimenti preesistenti con notevole risparmio in termini di tempi e di costi.

Un ottimo materiale che trova largo impiego nell’industria cosmetica è il massetto epossidico, essendo estremamente versatile si adatta perfettamente a tutte le superfici industriali. Ha ottima resistenza agli urti, all’abrasione e alla corrosione chimica, questo speciale pavimento garantisce una durata eccezionale nel tempo con una manutenzione minima.
Resiste alle aggressioni corrosive più intense, resiste all’azione meccanica esercitata dai carichi nelle zone logistiche e nei reparti di montaggio. Disponibile nelle formule STD e AC, ruvidità regolabile in base al grado desiderato.

Per realizzare le nostre pavimentazioni per l’industria cosmetica possiamo scegliere, in fase progettuale, quale dei seguenti prodotti si adatta meglio alle esigenze dell’impianto produttivo:

  • PAVIMENTI IN RESINA
    • Massetto epossidico
    • Poliuretano cemento
    • Pharmaterrazzo
    • Resina Multistrato
    • Metacrilato
    • Resina Autolivellante
    • Rivestimenti protettivi
  • PAVIMENTI IN CALCESTRUZZO
    • Pavimento senza giunti
    • Pavimento tradizionale
    • Rampe antiscivolo